Pd Marche, no sisma in agenda governo

Ricostruzione e cratere del sisma assenti dall'agenda politica del nuovo governo. L'allarme è lanciato dal capogruppo del Pd nel Consiglio regionale delle Marche Fabio Urbinati. "Stupisce in queste prime ore di governo - osserva - che, tra le tante affermazioni e tra i toni ancora da campagna elettorale, nessuno si sia pronunciato sul tema del sisma o manifestato attenzione e vicinanza alle amministrazioni ed alle popolazioni che hanno subito il terremoto del 2016. E' la seconda volta in un mese che la questione sisma del Centro Italia, e in particolare delle Marche che rappresentano il 65% dell'intera area colpita, non figura nell'agenda di governo. Già gli autori, ora entrambi vice presidenti del Consiglio dei Ministri, si 'dimenticarono' di inserire il tema nell'ormai famoso contratto di governo, rimediando con quattro righe generiche e frettolose". Fra le priorità Urbinati pone l'accento sulla scuola, tema già sollevato dal presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che ha scritto al neo ministro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. FanoInforma
  3. FanoInforma
  4. FanoInforma
  5. Ancona Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mondavio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...